Prodotti:

Realizzazioni

Vedi le foto delle coperture realizzate »

Sgravi fiscali fino al 50% Ristrutturazioni "chiavi in mano" nelle province di Ferrara, Rovigo, Mantova, Bologna e Modena.
Approfitta degli ecobonus per sgravi fiscali, come previsto dalla legge, per ristrutturazioni, rifacimenti, restauro e risanamento fino al 50%.
Chiedi informazioni senza impegno »
 

Coppo Portoghese:

L’unico Coppo Portoghese
in cemento

12 pezzi x mq

Passo tegola 33,5 cm

• Praticità e velocità di posa.
• Colorimetria a zone “randomizzata”.
• Riduzione del peso della copertura.
• Idrorepellenza al 95%.

A.

Ampio canale di deflusso acque piovane

B.

Linea morbida con taglio frontale arrotondato

Scarica il catalogo Coppo Portoghese »

 
Realizzazioni Pezzi speciali e accessori Dati Tecnici Requisiti della Tegola

Colorazioni:

 

Argilla

Finitura opaca patinata colorata.

 

Moro

Finitura opaca patinata colorata.

 

Invecchiato

Finitura opaca patinata trasparente effetto mosaico.

 
 

Vecchia Europa

Impasto rosso.
Finitura opaca patinata trasparente, colorimetria a zone con effetto muschio.

 

Tegola
del Sole

Impasto giallo.
Finitura opaca patinata trasparente, colorimetria a zone con effetto muschio.

 

Bianco

Opaca doppia patinatura colorata.



Caratteristiche tecniche

CARATTERISTICHE:
Dotato di "dente d'arresto antiscivolo" e di nervature di rinforzo, questo prodotto è oggi un'affermata realtà nel campo della copertura del nuovo e del recupero edilizio, grazie alla forma, al colore e alla durata.

VANTAGGI:

  • Praticità e Rapidità di posa determinata dal "dente di arresto antiscivolo".
  • Scorrimento dell'acqua favorito dalla notevole ampiezza dei canali.
  • Resistenza meccanica grazie all'impiego di materiali selezionati e alle nervature di rinforzo.
  • Impermeabilità e Resistenza al gelo (manufatto estruso, compresso e plastificato).
  • Durata illimitata perché prodotto con materiali di alta qualità e con cemento ad alta resistenza.
  • Adattabilità d'impiego senza preparazioni preliminari su qualunque struttura portante per pendenza minima del 30%.
  • Garantito 40 anni.... dura sempre.
  • Certificazioni >>

È UNA TEGOLA ESCLUSIVA GRAZIE A:

  • ALTA CURVATURA
  • MONO ONDA
  • UN AMPIO CANALE DI SCORRIMENTO ACQUA
  • TAGLIO ARROTONDATO
    In funzione dei colori particolari e dell'estetica finale, si adatta in modo efficace e definitivo alla necessità del mantenimento dei beni ambientali, nel recupero edilizio dei centri storici e nella ristrutturazione della vecchia casa colonica.

 

POSA IN OPERA:
Posare su cordoli interrotti di malta cementizia o su listelli in legno di cm 4 x 6 h. per il primo in sporto di gronda e cm 4 x 3 h. per tutti gli altri.
Posare a file continue procedendo da destra verso sinistra, guardasndo la falda verso il colmo e facendo sporgere la tegola in gronda di cm 6/7.

DATI TECNICI:
Dimensione della tegola cm. 42 x 27,5
Larghezza della copertura cm. 25
Peso della tegola kg ± 4,00
Peso per mq secondo le sovrapposizioni kg 48,40 ± 52,80
Quantità per mq secondo le sovrapposizioni 11 ± 12
Per pendenze dal 30% al 60% sovrapposizione cm. 9 determinata dal dente di arresto.
Per pendenze dal 61% sovrapposizione cm. 7 determinata da chiodature sul listello 4 x 3 h.
Per pendenze inferiori a quella minima del 30% è necessario impemeabilizzare. 



Pezzi speciali ed accessori

Per ottenere un perfetto risultato di copertura, abbiamo corredato il CoppoPortoghese® di una gamma completa di pezzi e accessori di finitura.
Questi elementi consentono la posa di un tetto senza discontinuità di lavoro essendo disponibili unitamente al CoppoPortoghese®.
I vantaggi diventano evidenti anche sotto il profilo economico con il passare del tempo:
infatti un tetto così realizzato e rifinito è praticamente esente da periodiche manutenzioni.

  • Sono elementi tecnicamente indispensabili
  • Vengono utilizzati per completare una copertura a falde inclinate.
  • Sono realizzati sempre con lo stesso impasto delle tegole, in cemento.
  • Vengono prodotti con superficie liscia o bucciardata negli stessi colori delle tegole.
  • Sono dotati, come le tegole, del taglio arrotondato

COLMO
  • Elemento complementare a forma curva.
  • Viene utilizzato per raccordare due linee di displuvio.
  • In tetti a due o più falde è necessario
  • Taglio arrotondato; foro per il fissaggio.
  • Normalmente viene posato a secco con appositi sistemi di ventilazione.
  • Nel caso in cui venisse posato con malta cementiziam la stessa non deve fuoriuscire, in quanto si evita l'ingresso di acqua per assorbimento (effetto spugna).
  • Il profilo interno presenta nervature che consento in fase produttiva una perfetta distribuzione della malta, evitando diversità di sostipazione nel corpo del manufatto.
  • Questo accrogimento dà compattezza al colmo migliorandone l'impermeabilità.
  • Per ogni ml. occorrono n. 2.5 pezzi.
  • Peso kg. 4.3
COLMO FINALE
  • È un elemento complementare tipo colmo con chiusura semicircolare all'estremità.
  • È indispensabile per chiudere la linea di colmo nei displuvi.
  • Rifinisce in maniera armonica la line di colmo.
  • Taglio arrotondato.
  • Peso kg. 3.6
TRE VIE
  • È una crociera di colmo a tre vie.
  • Viene utilizzata per congiungere n. 3 displuvi che convergono nello stesso punto del tetto.
  • Taglio arrotondato che consente la continuità lineare alla copertura.
  • Peso kg. 6.4
QUATTRO VIE
  • È una crociera di colmo a quattro rami.
  • Viene utilizzata per congiungere quattro displuvi che convergono nello stesso punto del tetto.
  • Tetto a quattro falde a piramide.
  • Taglio arrotondato.
  • Peso kg. 7.6
TEGOLA DI AERAZIONE
Si consiglia l'applicazione di un pezzo ogni 15-20 mq.
  • È indispensabile per creare una microventilazione tra il mato di copertura ed il tetto (intradosso).
  • Modulo 1 tegola.
  • È munita di griglia per evitare il passaggio di: foglie, uccelli, nevischio.
  • È stata studiata per esaltare le caratteristiche dei materiali isolanti sul tetto.
  • Garantisce al tetto l'integrità della struttura.
  • È salubre al cambio delle stagioni, a fronte di sbalzi termici repentini.
  • Si consiglia per un buon funzionamento l'utilizzo di 1 aeratore per 15-20 mq.
  • Vanno posati come segue.
        partendo dalla terza fila in linea di gronda
        sulla terz'ultima fila in liena di colmo
        occorre sfalsare la seconda fila rispetto alla prima.
  • In caso di falde da ml. 8 e oltre è indispensabile una terza fila centrale.
  • Si posa con facilità al posto di una tegola.
TEGOLA PARANEVE
  • È un elemento molto importante, indispensabile in quanto la sua funzione è legata alla neve.
  • Modulo 1 tegola.
  • Consente un graduale scioglimento della neve.
  • Evita lo slittamento di masse nevose che potrebbero causare danni al tetto, alla gronda, alle persone o cose che si trovano sotto.
  • Evita l'utilizzo di barriere paraneve di difficile applicazione e con costi elevati.
  • Non serve manodopera specializzata. Si posano durante la posa delle tegole.
  • È forata per consentire il fissaggio con chiodo.
  • Le quantità da impiegare sono basate sulla quantità di neve che cade di norma in quella zona, sull'ampiezza della falda e sulla pendenza del tetto.
  • Peso kg. 6.
TEGOLA PER ANTENNA TV
  • Si tratta di un elemento che viene utilizzato per l'inserimento perpendicolare del tubo portantenna.
  • Non servono fori o tagli di normali tegole.
  • È modulo una tegola.
  • Non occorre manodopera specializzata, viene posizionata al posto di una tegola.
  • Si tratta di un elemento che ha bisogno di essere toccato con mano dal nostro interlocutore per comprendere la praticità e la funzionalità.
  • Il palo portantenna una volta inserito nella tegola deve essere sigillato con silicone o cuffia in plom 30.
  • Peso kg. 5.9.
TEGOLA DI ANCORAGGIO TV
  • È un elemento che viene utilizzato per ancorare il palo portantenna.
  • È modulo una tegola.
  • Di facile posa in opera.
  • Non occorre manodopera specializzata.
  • Si posa nell'ordine di 3/4 pezzi intorno al palo portantenna con una distanza dallo stesso da 2 a 5 ml.
  • Il gancio metallico sottostante deve essere fissato al solaio.
  • L'anello superiore serve per ancorare il filo in acciaio collegato al palo portantenna.
  • Per tendere il cavetto inserire tiranti metallici regolabili.
  • Peso kg. 6.6.
FINESTRA PER MANSARDA

APERTURA A BILICO

  • La sua particolare apertura consente una aerazione sia dal basso che dall'alto.
  • È munita di speciale frizione che consente una dolce rotazione del battente.
  • È disponibile nelle misure: 70x55, 78x55, 98x45, 98x55, 98x78, 98x94, 98x134, 118x70, 118x114, 140x78, 140x134, 160x94.

APERTURA A VASISTAS

  • Finestra semplice i cui meccanismi non necessitano di manutenzione.
  • Il sistema di apertura a compasso vasistas permette di aerare l'ambiente anche in caso di pioggia.
  • È disponibile nelle misure: 64x100, 70x55, 78x118, 98x55, 98x78, 98x94, 118x70.

CARATTERISTICHE

  • Unico blocco, tolto dalla confezione può essere messa in opera.
  • Telaio in legno.
  • Vetro Thermopan.
  • Conversa in alluminio.
  • Scossalina in piombo.
LUCERNARIO IN CEMENTO
  • È realizzato completamente in calcestruzzo armato ad alta resistenza.
  • La forma con nervature studiate appositamente consente di ottenere un manufatto di spessori contenuti e dello stesso profilo delle tegole.
  • Viene prodotto per ogni modello di tegole in cemento.
  • Il coperchio, in appoggio, è in cemento, munito di vetro retinato da mm. 5.
  • Si tratta di un elemento indispensabile per potere salire ed ispezionare il tetto.
  • Consente il passaggio-uomo ribaltando il coperchio.
  • La base è modulo 4 tegole nei modelli: Doppia Romana - CoppoMediterraneo con passo uomo di cm. 35x46.
  • Nel modello CoppoPortoghese il modulo base 6 tegole con passo uomo di cm. 43x48.
  • Peso kg. 36.
BOCCHETTA DI AERAZIONE
in PVC per tetto ventilato

  • È una bocchetta di aerazione in PVC.
  • Colore unico argilla.
  • Esclusivo.
  • Si posano nell'ultima fila di tegole in linea con il colmo.
  • Sono munite di dente di aggancio per essere agganciate alla parte superiore delle tegole dell'ultima fila.
  • Viene fornita in due versioni:
       1) linea di colmo frontale
       2) linea di colmo in pendenza-diagonali.
  • È disponibile per modelli: CoppoMediterraneo e CoppoPortoghese.
GRIGLIA METALLICA
PARA-PASSERI

  • Profilo in lamiera stampata e traforata.
  • Verniciata con prodotti antiruggine.
  • Non crea correnti galvaniche a contatto con altri metalli tipo il rame delle gronde, poiché appositamente trattata.
  • Colore brunito unico.
  • Funziona anche da griglia parapasseri.
  • È supporto alla prima fila di tegole in linea di gronda.
  • La foratura totale consente una totale aerazione.
  • Duratura nel tempo.
  • Si posa in opera con chiodi in acciaio.
  • Mod. CoppoMediterraneo cm. 90 di lunghezza.
  • Mod. CoppoPortoghese cm. 100 di lunghezza.
GRIGLIA
PARA-PASSERI IN PVC
  • In PVC a forma di pettine - colore nero.
  • Non fà da supporto alla prima fila di tegole in linea di gronda, occorre inchiodarla sul listello in legno.
  • Il pettine quando si posa deve guardare all'esterno.
  • Dimensione lunghezza cm. 50 ad incastro laterale.
  • Impedisce l'ingresso di uccelli e foglie.
COMIGNOLO DI SFIATO IN PVC
elimina le esalazioni di fumo

  • È una normale tegola con foro centrale a forma elittica di cm. 12x16 con bordo rialzato che consente il passaggio di tubi fino a Ø10 cm.
  • Modulo 1 tegola.

    Questo elemento componibile consente:
  • di evitare cattivi odori nei locali abitati
  • di evacuare gas e vapori dalle cucine
  • di svuotare i sifoni nei bagni
  • tenuta all'acqua
  • resistenza al vento
  • facilità di posa in opera
  • non occorre manodopera specializzata
  • nello stesso sfiatatoio si possono collegare più canne
  • è snodato in modo da consentire sempre la posizione verticale
  • peso kg. 7.
COMIGNOLO DI SFIATO IN CEMENTO
elimina le esalazioni di fumo e di gas
  • È un elemento di sfiato in cemento.
  • Per la posa in opera occorre utilizzare la tegola di sfiato.
  • Sempre modulo 1 tegola.
  • Di semplice posa in opera.
  • Non occorre manodopera specializzata.
  • Viene utilizzato per esalazioni di gas e fumi da combustione.
  • Consente l'inserimento di una canna di Ø 10-12 cm.
  • Peso kg. 34.
COMIGNOLO TIPO C UNIVERSALE
  • È un elemento componibile.
  • Base 6 tegole.
  • Canna bianca sbruffata unico elemento tronco-svasata altezza cm. 70.
  • Comignolo antismog cm. 15x20 int. costituito da tre elementi più un cappello.
  • Facile adattabilità.
  • Non occorre conversa (lattoneria).
  • Con la canna fumo che sale dall'interno occorre arrivare fino alla congiunzione della base con la canna.
  • La praticità ed il costo rendono vantaggioso l'utilizzo in quanto di grande economia.
  • Design elegante.
COMIGNOLO TIPO U UNIVERSALE
  • È un elemento componibile.
  • Base 6 tegole. Dimensione base interna cm. 35x46.
  • Canna bianca sbruffata unico elemento tronco-svasata altezza cm. 70.
  • Comignolo antismog cm. 20x30 int. costituito da tre elementi più un cappello.
  • Facile adattabilità.
  • Non servono converse (lattoneria).
  • Con la canna fumo che sale dall'interno occorre arrivare fino alla congiunzione della base con la canna.
  • La praticità ed il costo di questo elemento rendono molto vantaggioso l'utilizzo in termini di risparmio.
  • Design elegante.

Coppo Portoghese - Realizzazioni:

 
   

Allegati:

Scarica la scheda tecnica del Coppo Portoghese »

Scarica la posa in opera del Coppo Portoghese »

Vedi le voci di Capitolato »

Gambale s.r.l.

infoitaliagambaletegole.com

P.IVA 00370370389
Privacy Policy
Sede Centrale e produzione
C.so Italia, 538
44043 Mirabello (Ferrara) Italy
Tel. +39 0532 849714
Fax +39 0532 849545
Gambale Sud produzione
Località Serra Giardino
71024 Candela (Foggia) Italy
Tel. +39 0885 653739
Fax +39 0885 656225
Certificazioni

Ferrara info

Site map
Caratteristiche tecniche dei prodotti

REQUISITI DEL PRODOTTO FINITO

Le prestazioni delle tegole derivano dall'impasto cementizio e dal procedimento produttivo adottati.
La composizione dell'impasto è studiata per ottenere una massa compatta e resistente. Fattore questo che viene esaltato dal sistema di formatura e pressione. Inoltre il procedimento altamente meccanizzato garantisce il controllo della costanza dei risultati

IMPERMEABILITÀ
L'impasto delle tegole costituisce una massa compatta quasi priva di vuoti. Si può controllare mediante la prova di assorbimento acqua, che conferma la presenza di una percentuale molto piccola di vuoti.
Le tegole quindi sono impermeabili, pertanto soddisfano la condizione primaria per cui vengono fabbricate.
GELIVITÀ
Un materiale poroso assorbe acqua che, in caso di gelo, aumenta di volume e disgrega la massa. Questo pericolo non sussiste quando la porosità è scarsa come nel caso delle tegole in cemento antigelive per eccellenza.
RESISTENZA ALLA FLESSIONE E ALL'URTO
Dopo il periodo di stagionatura, la tegola è in grado di resistere a carichi molto elevati, prima di rompersi: la conferma di questo requisito viene fornita da una prova di resistenza a flessione.
STABILITÀ DIMENSIONALE
Il particolare sistema di formatura e pressione su stampi, conferisce alle tegole dimensioni e forme precisissime e sempre costanti. Questo consente la realizzazione di manufatti (tegole) in modo tale che il loro accoppiamento avvenga con la massima precisione.